venerdì, 04 maggio 2012 ore 09:30 (UTC+1)

Un giovane talento mondiale

Teo Chiaravalloti, 33 anni di Biasca, uno dei migliori cuochi della Svizzera Italiana

In sintesi

  • Sinceramente
  • venerdì 4 maggio 2012
  • 9,30

Leggi

di Giacomo Newlin

Teo Chiaravalloti all'opera

Fare il cuoco è una professione che riesce bene solo se si ha la passione. È questo che pensa il giovane Teo Chiaravalloti, originario di Biasca, che in febbraio ha vinto a Ginevra la finale Svizzera del concorso Bocuse d’Or e in marzo a Bruxelles, durante la finale europea si è classificato per partecipare al gran finale mondiale che si svolgerà a Lione nel gennaio 2013. A 33 anni le esperienze di Teo nelle cucine di ristoranti e alberghi sono già notevoli, attualmente opera come sous-chef all’Hotel Villa Principe Leopoldo a Lugano, sotto la direzione di Dario Ranza e ai nostri microfoni parla della sua cucina, dei suoi maestri, della sua famiglia e naturalmente della sua partecipazione ai prestigiosi concorsi del Bocuse d’Or.

RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana, succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR logotipo