venerdì, 12 ottobre 2012 ore 10:30 (UTC+1)

Il Museo dei Patti federali di Svitto

Il "Sacrario" del Patto del Grütli

In sintesi

  • Volare in giro
  • Venerdì 12 ottobre
  • ore 10:30

Leggi


(foto keystone)

Negli anni '30 del secolo scorso, alla vigilia del Secondo conflitto mondiale, la Svizzera decise di edificare a Svitto una sorta di sacrario nazionale, il Museo dei Patti federali, dove accogliere, con tutti gli onori, la Lettera di alleanza del 1291, ovvero il Giuramento del Grütli, l'Atto di fondazione del primo nucleo della Confederazione. Insieme alla Lettera di alleanza, nel museo - esempio di architettura funzionale - troveranno posto altri importanti patti stipulati nel Medioevo tra città e regioni, e soprattutto vessilli e bandiere che sventolarono sui campi delle battaglie decisive per le sorti dell'antica Confederazione: Sempach e Morgarten sopra tutte. Mito e leggenda si intrecciano nel bel museo alle porte di Svitto, che abbiamo visitato accompagnati dalla conservatrice, Annina Michel.

Ascolta

Proprietà audio
Il Museo dei Patti federali di Svitto

Volare in giro, 12.10.2012 -

RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana, succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR logotipo