sabato, 09 giugno 2012 ore 14:49 (UTC+1)

Alain Chamfort et il suo nuovo cd Elles et Lui.

Omaggio al femminile e Montpellier.

In sintesi

  • Pause Café et Pause Café Plus
  • Musica e gita nel sud della Francia.
  • Sabato 9 e domenica 10 giugno
  • 14.40 e 20.15

Leggi

di Jenny Alessi

Elles et lui
(foto copertina nuovo cd Alain Chamfort)

Montpellier Opera
(foto montpellier.fr)

Tra le novità discografiche della musica fr oggi vi propongo quella di un interprete che ha sempre occupato un posto privilegiato nei cuori del popolo dell’ Esagono. Da anni Alain Chamfort con il suo charme incanta e allieta l’ascolto, in particolare delle signore. Ed è proprio a loro che il cantante dedica il suo ultimo cd dal titolo "Elle et lui", Loro (le donne) e lui. Ma loro sono anche le interpreti che duettano in alcuni dei successi di Chamfort come Traces de toi , Clara veut la lune o ancora Bambou. In totale 12 belle voci che si mescolano armoniosamente con la voce di Chamfort , tra queste quella di Vanessa Paradis , Camelia Jordana , l’attrice Claire Keim , Inna Mojia nel singolo Souris puis que c’est grave. 40 anni di carriera alla spalle costellati da successi e da combinazioni vincenti. Tornando all’ album , la canzone prima traccia è occupata da uno dei massimi successi di Alain e del 1979 scritto da Serge Gainsbour e in omaggio a un grande navigatore Alain Colas scomparso in mare il 16 novembre del 1978 a bordo del suo trimarano di nome Manureva.
Anche in Pause Café plus ascolteremo un altra canzone estratta dal nuovo cd di Chamfort, Bambou, anche questa scritta da Gainsbourg e poi vi fornirò qualche segnalazione culturale interessante in agenda a Montpellier, la capitale del Languedoc Roussillon nel sud della Francia.

RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana, succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR logotipo